Lampade per ingresso

Lampade per ingresso: Prezzi e Offerte

Proporre una selezione di lampade per ingresso non è semplice dato che questo ambiente non è ben definito nè nelle dimensioni, nè nelle funzionalità. Di base, quasi per definizione, si può dire che è una stanza o una sua parte, ad esempio di un soggiorno, che introduce una persona in casa e come tale può esser arredato pensando ad alcune funzionalità specifiche. Se entriamo noi proprietari abbiamo la necessità di appoggiare qualcosa, dalle chiavi alle borse, e posare magari soprabiti e giacchetti, quindi un arredamento specifico con lampade puntuali focalizzate su alcuni parti, mettendo alcuni faretti. Allo stesso tempo abbiamo la necessità anche di "vedere" dove entriamo, quindi anche una lampada da ingresso che illumini tutto l’ambiente potrebbe essere utile, quindi opterei o per applique oppure per plafoniere, che magari si sviluppano per la lunghezza dell’ingresso se questo ha una forma allungata. In generale non si posizionano lampadari e lampade sospese che scendono molto dal soffitto e che tendono ad ingombrare il passaggio oppure ostruire la visuale. Una bella luce d’ambiente oppure giochi di luce con faretti e applique potrebbero essere inseriti se siamo condizionati dall’idea che l’ingresso darà la prima impressione a un primo ospite della casa: tutta una questione estetica che interessa il proprietario della casa. Nel caso di lampade per ingresso, penso sia fondamentale, come per molti ambienti delle case, studiare cosa vogliamo fare nell’ingresso, quindi tener presente gli spazi, l’arredamento e tutto il contorno. Se avete dubbi nella scelta dell’illuminazione da ingresso affidatevi al nostro staff che saprà consigliarvi la miglior soluzione per il vostro ambiente.